Ivan Bianchi : Visioni d‘interni nella S.Pietroburgo dell’800

IVAN BIANCHI:
INTERNI DELLA SAN PIETROBURGO DI FINE ‘800
Mostra fotografica
9 maggio – 11 luglio 2014

RBContemporary è lieta di presentare dal 9 maggio all’11 luglio 2014 in Foro Buonaparte 46 a Milano, IVAN BIANCHI. VISIONI D’INTERNI NELLA SAN PIETROBURGO DELL’800, la nostra prima mostra interamente dedicata alla fotografia antica.

Ivan Bianchi, fotografo ticinese, pioniere della nuova tecnica fotografica, è tra i primi a recarsi in Russia come fotografo attorno alla metà del XIX secolo. San Pietroburgo è protagonista nelle sue fotografie, i monumenti, le vie, i palazzi. Non sono molte le sue fotografie conosciute, in mostra sarà presentato un nucleo di 20 immagini inedite tutte dedicate agli interni di palazzi.

Un importante documento storico per quella Russia nobile e zarista che sarebbe scomparsa poche decine di anni più tardi, interni privati che ritraggono stanze in cui lo spirito colto e nobile traspare in tutti gli oggetti di una quotidianità per pochi.
Importanti quadri e arredi, una stanza per i giochi dei bambini dove fa bella mostra di sé una barca in scala reale, armerie e studi.

Fotografie di interni commissionate a Ivan Bianchi dalle famiglie di alto lignaggio quali Stroganov, Seremetev, Levasov, Paskevic. La fotografia era parte dell’arredamento e rappresentava un prestigio di classe.

Testo critico a cura di Roberto Mutti.

L’inaugurazione si terrà giovedì 8 maggio 2014, ore 18 – 21.

Armeria del palazzo del maresciallo Ivan Fjodorovic Paskevich.
Studio nella casa del conte F.P. Litke. S. Pietroburgo. 1860-1870 ca. Stampa all'albumina montata su cartoncino. Stampa cm 26,5x37,2. Foglio cm 31,8x42,6 / Studio in count F.P. Litke mansion. St. Petersburg. 1860-1870 ca. Albumen print mounted on cardboard. Print size cm 26,5x37,2. Cardboard size cm 31,8x42,6
Cappella nel palazzo di Ivan Paskevich a Gomel, 1860 ca.