Rita Miranda

  • Rita Miranda, Seeds 2012, Ceramica, tecnica Raku, cm 19x16x20

Biografia

Rita Miranda è nata a Todi, dove vive e lavora. Ha iniziato giovanissima ad affiancare agli studi scientifici la pratica del disegno e della pittura. In seguito ha individuato nella ceramica raku, accostata da autodidatta, la tecnica più adeguata a compendiare le proprie esigenze creative con la sensibilità e l’ispirazione alle forme della natura. Ha approfondito le tecniche ceramiche con il maestro Enzo Tilia e con la frequentazione di Nino Caruso, autore di numerosi saggi in materia. Incontri importanti per la sua formazione sono stati quelli con gli artisti Piero Dorazio, Bruno Ceccobelli – con il quale ha anche collaborato – e Jacqueline Ryan.
Tra le mostre personali ricordiamo “980° C” alla galleria Ab Ovo di Todi nel 2010, con testo critico di Luigi Meneghelli e tra quelle collettive ricordiamo la partecipazione alla Biennale di Venezia Padiglione Italia-Umbria, Palazzo Collicola, nel 2011, Creatività italiana a Vilnius, Lituania, 2011 e alla BACC Biennale Arte Ceramica Contemporanea presso le Scuderie Aldobrandini, Frascati nel 2012.

Tecnica Raku, 2012
Rita Miranda, Seeds 2012, Ceramica, tecnica Raku, cm 19x16x20

News su Rita Miranda